Industria 4.0 in sartoria: la produttività monitorata dal proprio cellulare

Nuovi benefici fiscali per chi passa alla tecnologia in sartoria: un software per controllare le macchine per cucire in una linea di produzione da un Computer o un cellulare, rilevare guasti e raccogliere dati sulla produzione.

Industria 4.0

Il termine Industria 4.0 (o quarta rivoluzione industriale) indica una tendenza dell’automazione industriale che integra alcune nuove tecnologie produttive per migliorare le condizioni di lavoro e aumentare la produttività e la qualità degli impianti.

Credito d’imposta al 50% per investire nel Piano Industria 4.0

La legge di Bilancio 2021 (legge n. 178/2020) ha previsto degli INCENTIVI FISCALI DEDICATI, ovvero l’aumento delle aliquote dei benefici fiscali per il Piano Industria 4.0 portando il Credito di imposta al 50% per il 2021 (contro il precedente 40%) per investimenti fino a 2,5 milioni. Il Credito d’imposta spettante è utilizzabile in 3 quote annuali di pari importo a decorrere dall’anno dell’avvenuta interconnessione (contro i precedenti 5 anni).

Industria 4.0 in sartoria

Con l’INDUSTRIA 4.0 IN SARTORIA è possibile collegare le macchine per cucire di una linea di produzione e controllarle da un Computer o da un cellulare, raccogliendo ed elaborando dati sulla produzione (ad esempio statistiche sui tempi e sulla quantità di capi prodotti) e impostando tutti i parametri di una macchina o dell’intera linea in tempo reale, anche da remoto.

Cosa puoi fare con la tecnologia IoT in sartoria

cosa puoi fare iot in sartoria

L’installazione avviene in modo semplice, e collegando i device richiesti sarà possibile da un telefono cellulare o da uno, o più computer, anche a migliaia di chilometri di distanza GESTIRE L’INTERA LINEA PRODUTTIVA IN TEMPO REALE, da una singola macchina a diversi gruppi, modificando i settaggi, servendosi di statistiche e dati costanti.

Ecco alcune tra le funzionalità a portata di click:

  • vedere se la macchina è attiva e che operatore ci sta lavorando, se è in errore, se c’è un tecnico che sta risolvendo un problema e tanto altro

  • inviare pattern da remoto alla macchina dal telefono o dal pc immediatamente dopo il disegno di cucitura, senza più la necessità di importarlo di persona

  • impostare i parametri da remoto di una o più macchine, modificando uno o tutti i setting, ad esempio variando la velocità massima, attivando o disattivando funzioni.

  • ricevere errori o segnali di eventuali guasti dalla macchina o dall’operatrice in modo da gestirli immediatamente

Una tecnologia in grado di migliorare fortemente la produttività, a fronte di un costo davvero esiguo e con il contributo di sgravi fiscali importanti dedicati.

Contattateci per maggiori informazioni: