igienizzazione abiti sanificazione vestiti-min

IGIENIZZAZIONE DI ABITI E OGGETTI: LA SOLUZIONE È GEA

L’emergenza Coronavirus ha imposto una rivoluzione nei comportamenti, ponendo al centro dell’attenzione, probabilmente come mai prima d’ora, la salute pubblica.

Particolarmente delicata è la situazione di tutti coloro che sono chiamati a gestire il contrasto della diffusione del Covid-19 all’interno degli ambienti di lavoro e spazi aperti al pubblico.

L’igienizzazione degli abiti e degli oggetti è in questi casi più che mai essenziale per garantire il massimo della sicurezza, a operatori e clienti.

Cabina sanificatrice igienizzante Gea di Battistella

Puntare all’eccellenza utilizzando strumentazioni adeguate e in grado di fornire la massima sanificazione e igienizzazione ambientale è dunque fondamentale.
La nostra soluzione a questa necessità è Gea: cabina sanificatrice igienizzante per abiti e oggetti dai numerosi benefici.

Cos’è la Gea

La macchina è un armadio che consente l’igienizzazione e la sanificazione di indumenti quali giacche, pantaloni, maglioni, accappatoi, asciugamani, indumenti da lavoro, tute da moto, caschi sportivi, scarpe, stivali, scarponi ma anche articoli tessili quali coperte, cuscini, tende, copridivani etc.
L’ozono prodotto dal generatore interno, permette di igienizzare e sanificare grazie alla sua struttura di gas naturale fortemente ossidante.

L’ozono è capace di eliminare batteri, muffe, funghi, insetti, inattivare virus e ossidare le molecole chimiche responsabili degli odori più fastidiosi che possono così essere eliminati.

Perché scegliere la cabina igienizzatrice Gea

  • Innanzitutto, è una cabina igienizzatrice che sfrutta l’ozono. Ciò significa che questo prodotto non solo garantisce un’efficienza 2000 volte superiore ai metodi di pulizia tradizionale, ma protegge l’ambiente poiché non lascia residui chimici.
  • Le caratteristiche dell’ozono, elemento più pesante dell’aria, fanno sì che batteri, virus, acari, muffe, funghi, spore e ogni tipo di parassita vengano eliminati anche nei punti meno raggiungibili
  • Rispetta il protocollo n° 24482 del 31/07/1996 del Ministero della Sanità ha riconosciuto il sistema di sanificazione con l’ozono come presidio naturale per la sterilizzazione di ambienti contaminati da batteri, virus, spore, eccetera e infestati da acari ed insetti.
  • Non causa danni agli oggetti.

Sanificazione indumenti con ozono, come funziona la Gea

igienizzazione abiti sanificazione vestiti-min

In natura l’ozono viene prodotto da reazioni chimiche, principalmente dall’azione dei raggi ultravioletti del sole. All’interno della cabina vien ricreato, in piccolo, ciò che accade naturalmente.
Tramite una lampada viene emessa una radiazione a 200 nm di lunghezza d’onda, la quale permette la scissione dell’ossigeno e la conseguente produzione di ozono

L’azione dell’ozono rimuove elementi nocivi dagli oggetti

Un ventilatore industriale interno lascia circolare l’aria, così da lasciare che l’ozono arrivi anche in punti irraggiungibili dai sistemi di sanificazione tradizionale

Una seconda lampada fa sì che l’ozono venga riconvertito in ossigeno. A questo punto la porta della cabina si sblocca. Gli oggetti all’interno sono perfettamente igienizzati e sanificati

A chi è dedicata la cabina igienizzatrice GEA

La cabina fornisce un supporto essenziale all’adattamento alle mutate condizioni ambientali e sociali causate dalla Pandemia da Coronavirus.

La Gea è particolarmente indicata a:

  • boutique: in qualità di box ozono per sanificazione indumenti, può essere utilizzata, ad esempio, per sanificare gli abiti dopo le prove dei clienti.
  • scuole e asili: pensiamo a quanto sia importante l’igienizzazione di materiale didattico, giocattoli e altri supporti, a tutela della salute di bambini e personale.
  • strutture ricettive: hotel, b&b, pensioni possono offrire ai clienti e personale di lavoro una perfetta igienizzazione di abiti, copriletti, copridivani etc.
  • centri sportivi, palestre, piscine: per la sanificazione di attrezzature (guanti da pugilato, bilancieri, palloni da calcio, racchette, palline da tennis etc).

Queste appena citate sono solo alcune delle modalità di utilizzo della cabina, che può essere sfruttata per numerosi altri ambienti di lavoro.
Siamo a tua disposizione per fornirti ulteriori informazioni (visualizza la scheda prodotto della cabina igienizzatrice per abiti e oggetti GEA) e un preventivo. Contattaci compilando il form di seguito o clicca qui per un preventivo via WhatsApp in pochi minuti.

Possibilità di noleggio operativo, contattaci per il costo mensile

GIANPIERO URZETTA IED FA | RE


GIANPIERO URZETTA è partner di IED, Levi’s  e i-D Vice per un progetto su upcycling e sostenibilità in occasione della MILANO FASHION WEEK
In collaborazione con Orsola de Castro, fondatrice della campagna globale di comunicazione Fashion Revolution con Carry Somers, il 18 settembre 2019 IED Milano ha presentato Fa/Re presso lo Spazio Teatro della sua Scuola di Moda: 3 giorni di laboratori aperti al pubblico in cui studenti e ospiti hanno potuto sperimentare nuove frontiere del riuso e della creatività.
I performanti macchinari GIANPIERO URZETTA hanno contribuito all’allestimento di un laboratorio live di sartoria dedicato all’upcycling e aperto alla sperimentazione (anche con il contributo del pubblico stesso), in cui gli studenti hanno dato nuova vita a capi dimessi e accessori. Rielaborazioni e improvvisazioni creative, lavorazioni e applicazioni non convenzionali pensate dai giovani designer e commistioni assolutamente trasversali, con team di lavoro provenienti anche dall’area Arti Visive (in particolare Sound Design) dell’Istituto: grazie a uno speciale dialogo tra macchinari e tecnologia, infatti, la matericità dei tessuti è stata espressa addirittura in suono.
Tra i partner dell’evento anche Levi’s – che ha fornito fondi di magazzino di capi in denim da utilizzare nei workshop.
Media partner i-D Italia, coinvolto direttamente nelle attività, con la realizzazione di fanzine e strumenti di comunicazione realizzati con gli studenti durante il workshop nello spazio laboratorio.
Supportiamo così i giovani talenti, perché TALENTS ROCK!
ROCK ‘N’ SEWING!



VEDI SU IED.IT
 
VEDI SU i-D